Warning: array_shift() [function.array-shift]: The argument should be an array in /web/htdocs/www.nodalmolin.it/home/config/ecran_securite.php on line 283
Ristorante al Festival NoDalMolin 2011 | NoDalMolin

Vicenza libera dalle servitù militari.


15 agosto 2011

Ristorante al Festival NoDalMolin 2011

 

Programma completo | Spettacoli | Dibattiti | Altri eventi | Aperitivo | Bambini | Libri | Ospiti | Come arrivare | Ristorante | Lotteria | Articoli

Il Festival NoDalMolin apre ogni sera alle 18.00. Puoi iniziare la serata con un aperitivo in spritzeria; per la cena, come ogni anno, c’è l’imbarazzo della scelta tra la pizzeria presidiante e il ristorante "Mangiar bene per resistere meglio", noto per i suoi piatti semplici, ma deliziosi.
Dopo cena, caffè e ammazzacaffè in grapperia, mentre per spegnere la propria sete è sempre aperto il bar NoDalMolin. Per chi ha bisogno di dolcezza, infine, l’angolo delle torte e la creperia sono i luoghi giusti.

Quest’anno al Festival la pasta è biologica e “sociale”: spaghetti, fusilli, maccheroni, penne, sedanini, pipe, gnocchetti sardi, tagliatelle e mezze maniche sono prodotte nel pastificio della cooperativa Iris, a Calvatone (Cr).
La pasta Iris che usiamo al Festival è di semola di grano duro da coltivazione biologica, 100% italiana, trafilata al bronzo ed essiccata lentamente a basse temperature: un’esperienza che dura dal 1978.
Maurizio Gritta, il presidente di Iris sarà al Festival giovedì 8 settembre, per raccontarci l’esperienza della loro cooperativa.

SPECIAL CHEF
Serate speciali che vedono ai fornelli grandi chef: non mancare!

martedì 30 agosto
Gli chef vicentini, Amedeo Sandri e Piergiorgio Casara hanno preparato una cena etnica.
Menu di Sandri e Casara
Cous-cous vegetale speziato, con pesto genovese
Crema di fagioli neri con quinoa alle zucchine e mentuccia
Spiedino multietnico con millefoglie di patata-cipolle-mandorle e misticanza di foglie verdi con salsa marina

Le prossime date:

domenica 4 settembre
Eugenio Oro, chef di un celebre ristorante veneziano, La Corte Sconta, prepara per noi una grande cena di pesce.
Menu di Eugenio Oro
Caserecce fatte a mano con pesce azzurro
Tonno fresco alla veneziana
Polenta bianca e contorno

martedì 6 settembre
Gli “scarti” saranno il tema della cena preparata dal gastronomo “slow” Giancarlo Riganelli.
Menu di Giancarlo Riganelli
Gnocchi di zucca al gorgonzola piccante
Zuppa di ceci, pasta e vongole
Piccatina del riciclo
Caponata

giovedì 8 settembre
Il “biochef” Giovanni Montanari, dell’Osteria Vecchia di Guiglia (Mo), sarà ai fornelli per una serata dedicata alla pasta, in compagnia della cooperativa agricola bio Iris.

DOCUMENTI ALLEGATI
cucina-3.jpg
JPEG
4 Kb